faq



riguardo al libro

1 – Dove posso trovare il libro?

Il libro è distribuito, oltre che nelle principali librerie, da tutti i librai che ne abbiano fatto o che ne vorranno fare richiesta [ISBN 978-88-506-5358-4].
Ricordo che è edito da “Edagricole – Edizioni Agricole de Il Sole 24 ORE Spa”, conta 201 pagine, e costa 18 euro.

2 – Lo posso acquistare on-line?

Assolutamente sì, anzi è da preferire qualora abitiate in una zona poco raggiungibile dalla normale distribuzione, oltre al fatto che si può usufruire delle scontistiche speciali dedicate all’acquisto on-line.
Il libro è acquistabile direttamente dal sito dell’editore

3 – A chi è rivolto?

A tutte le persone che, come me, credono che con la pasta madre sia possibile realizzare tutti “i lievitati”, o che almeno ci si possa provare!
A chi ha già la sua pasta madre, ma che vuole qualche spunto in più per realizzare nuove ricette.
A chi non ha la pasta madre, ma che, incuriosito, abbia voglia di dare vita al suo barattolino per affacciarsi al mondo della panificazione casalinga.

4 – Le ricette sono state testate?

Ho realizzato e testato tutte le ricette del libro mettendo a dura prova il mio vecchio forno :-)
Alcune ricette le ho provate anche più di una volta nel tentativo di trovare la consistenza o il gusto che più mi soddisfaceva!
Libro a parte, le ricette dei pani e quelle base come la pasta brioche o la sfoglia dei croissant, piuttosto che la sfoglia salata, sono oramai parte del mio quotidiano.

5 – Chi ha fatto le fotografie?

Io, me medesima ho scattato sia la foto di copertina che di tutte le ricette del libro :-)
Con grande timore e paura ho affrontato anche questo aspetto non meno importante del libro.
Devo dire che alla fine mi sono divertita e che sono stata abbastanza soddisfatta del lavoro eseguito e del risultato finale, certo è che al meglio non c’è mai fine! Varrà come esperienza per un eventuale prossimo libro!

riguardo al sito

1 – Perché il sito?

Attraverso il sito, oltre che a promuovere il libro, intendo dare continuità al dialogo con tutti i lettori che una volta lette e sperimentate le ricette abbiano voglia o la necessità di pormi delle domande per qualsiasi motivo, dubbio o curiosità.
Naturalmente, immagino che con il tempo il sito si trasformerà accogliendo contenuti più generali sulla pasta madre che verranno da miei approfondimenti o da interventi da parte dei lettori stessi.

2 – Mi dici, per esempio come posso contribuire allo sviluppo del sito con un mio intervento?

Siete invitati a scrivermi delle e-mail alle quali cercherò di dare risposta, il materiale e gli spunti che risulteranno da questo scambio saranno di volta in volta pubblicati attraverso dei post specifici.
Mi immagino, da parte vostra, ricette con la pasta madre che volete rendere pubbliche (preferibilmente corredate da una foto), segnalazioni di eventi, spunti per approfondimenti su un particolare aspetto e quant’altro abbia a che fare con il mondo della pasta madre.